Marche Innovazione

Portale dell'innovazione nella Regione Marche

Smart Specialisation Strategy

News

È il 6 maggio 2019 ore 18:00, il termine entro il quale le realtà imprenditoriali, gli enti pubblici ed enti di ricerca, anche consorziati con imprese, che rappresentano la competenza italiana e l’innovazione tecnologica più avanzata
Sono 74 i progetti di investimento produttivo, nelle aree del cratere sismico, che verranno subito sostenuti con 23 milioni di euro del Por Fesr Marche per avviare 84 milioni di investimenti.
Lo scorso 15 marzo a Gagliole (MC), presso la Casa di Riposo “A.Chierichetti”, si è tenuto l’incontro di lancio della sperimentazione del Progetto
Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e l’assessora alle Attività produttive Manuela Bora hanno accompagnato i rappresentanti della
Con un articolo dello scorso 8 marzo, il Sole24Ore punta l’attenzione su Closing the loop, uno degli eventi italiani, e l’unico marchigiano, promosso dalla 
Bora: “Elevata qualità dei progetti”. Complessivamente sono 76 le richieste sostenute con 13,9 milioni: soddisfatte tutte le 13 pervenute dal cratere sismico.
EU Industry Week è un’iniziativa annuale della Commissione Europea che nasce come occasione di confronto sulla strategia europea di politica industriale ed ha l’obiettivo di migliorare la
Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, accompagnato dall’Assessora alle Attività produttive Manuela Bora, ha fatto vista all’azienda 3P Engineering di Chiaravalle.
InvestEU, ecco come si chiamerà nella prossima programmazione il Fondo Europeo Investimenti Strategici, o "Piano Juncker",  per gli addetti ai lavori.
Lo sportello, alla sua seconda edizione, è stato aperto nel mese di settembre 2018 con una dotazione pari a € 300.000,00. Sino ad oggi sono pervenute 11 domande, di cui 5 già finanziate, facend
L’Assessora della Manuela Bora annuncia importanti investimenti durante il Consiglio di Presidenza di Confindustria Marche.
Raddoppiato lo stanziamento del bando per gli aiuti agli investimenti produttivi nelle aree colpite dal sisma. I fondi a favore delle imprese passano dai 10 milioni iniziali agli attuali 22 milioni di euro.