Marche Innovazione

Portale dell'innovazione nella Regione Marche

Smart Specialisation Strategy

E-FESTO 4.0. Avere successo nelle Marche e in Europa!

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, accompagnato dall’Assessora alle Attività produttive Manuela Bora, ha fatto vista all’azienda 3P Engineering di Chiaravalle.

Grazie al supporto del POR MARCHE FESR 2014-2020,  3P Engineering ha sviluppato il progetto E-FESTO (Extra-Flux stoichiomEtric gaS burner cookTOp), finalizzato allo sviluppo e all’industrializzazione di una nuova tipologia di piano cottura gas a tecnologia avanzata, con innovativi bruciatori premiscelati ad elevata efficienza energetica.

Il progetto è stato realizzato dall’azienda 3P Engineering s.r.l. di Chiaravalle, nata nel 2002 vincendo la Business Competition “E-capital” come innovativa società d’ingegneria, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche di Ancona e Meccano S.c.p.a di Fabriano, centro di riferimento per l’innovazione ed il trasferimento tecnologico.  

Al progetto hanno partecipato anche le aziende EST-NG s.r.l di Civitanova Marche, specializzata nella progettazione di sistemi di collaudo, Idea soc. coop. di Ancona, nata da uno spin-off universitario lavora nel campo della robotica mobile e delle reti sensoriali wireless, Sit S.p.A. si occupa di dispositivi per la misura dei consumi e sistemi per la sicurezza, il comfort e l'alto rendimento degli apparecchi domestici a gas, Officina Meccanica Toni Aldo di Sassoferrato, si occupa di automazione industriale, e System di Rosati s.r.l. di Monsano, con una profonda esperienza nel settore elettromeccanico ed elettromagnetico.

Grazie alla tecnologia  E-FESTO è stato possibile sviluppare un progetto parallelo con bruciatori premix atmosferici anziché ventilati, che ha dato vita a M-Stekio premiato dalla Commissione Europea per portata innovativa nell’ambito del Programma Cosme.

Se la tecnologia E-FESTO per le sue caratteristiche di potenza è adatta al cooking professionale, con M-Stekio 3P Engineering è entrata con il brand Burnerway in segmenti nicchia (camper, caravan, yacht, target previsto dal bando europeo) e con il brand Stekio, nel mercato domestico dove sia massima l’attenzione al design e all’innovazione.

Numerose le ricadute quindi, in termini di differenziazione di tecnologie e di mercato che E-FESTO ha permesso di ottenere, fino a E-FESTO 4.0, con cui sarà realizzata l’industrializzazione del componenti E-FESTO, attraverso un’isola robotizzata che prevede l’utilizzo di tecnologie e metodi produttivi all’avanguardia, innovando quindi non solo il prodotto ma anche il processo di produzione.

A seguire una puntata di Marche punto Europa con, in apertura, un focus dedicato alla 3P Engineering ed al progetto E-FESTO.

 

 

S3: 
Meccatronica
Categoria: 
Casi di Successo
Progetti
Industria 4.0
S3