Marche Innovazione

Portale dell'innovazione nella Regione Marche

Smart Specialisation Strategy

22 MILIONI DI EURO DEDICATI AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI NELLE ZONE COLPITE DAL SISMA

Raddoppiato lo stanziamento del bando per gli aiuti agli investimenti produttivi nelle aree colpite dal sisma. I fondi a favore delle imprese passano dai 10 milioni iniziali agli attuali 22 milioni di euro.

E’ quanto emerso nel corso dell’incontro tra l’Assessora Manuela Bora, ospite del Consiglio di Presidenza di Confindustria Marche, per far fronte concretamente ai fabbisogni emersi dai territori. Le 235 domande pervenute, infatti, prevedono oltre 172 milioni di euro di investimenti e richiedono alla Regione Marche un contributo di oltre 56 milioni di euro.

Un risultato ottenuto anche dal proficuo confronto con le confederazioni imprenditoriali e sindacali.

Ritengo che il metodo della concertazione e condivisione delle scelte strategiche con i principali stakeolders della Regione sia di  fondamentale importanza e l’azione dell’amministrazione regionale è stata improntata in tale direzione; penso, ad esempio, ai tavoli attivati per la governance della strategia di specializzazione”, ha commentato l’assessora Bora; “se si lavora insieme possiamo affrontare e vincere le sfide che abbiamo di fronte per ritornare a crescere e soprattutto per rivitalizzare le aree del nostro territorio profondamente colpite dal terremoto”.

Soddisfazione espressa dal Presidente di Confindustria Claudio Schiavoni per i fondi stanziati nel bilancio regionale per cofinanziare i progetti di ricerca e sviluppo all’interno del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico riguardante gli accordi per l’innovazione ed un primo stanziamento per promuovere l’economia circolare.

 

Categoria: 
Bandi
S3