Marche Innovazione

Portale dell'innovazione nella Regione Marche

Smart Specialisation Strategy

Scorrimento del bando Fesr sull’industrializzazione della ricerca: finanziati altri 15 progetti con 2,8 milioni

Bora: “Elevata qualità dei progetti”. Complessivamente sono 76 le richieste sostenute con 13,9 milioni: soddisfatte tutte le 13 pervenute dal cratere sismico.

La Regione Marche ha finanziato altri 15 progetti di industrializzazione dei risultati della ricerca, con un contributo di 2,8 milioni, in grado di attivare 6,5 milioni di investimenti tecnologici. Le richieste sono pervenute attraverso il bando Por Fesr che sostiene la valorizzazione economica dell’innovazione (Smart specialisation: domotica, meccatronica, manifattura sostenibile, salute e benessere).

I 2,8 milioni provengono da risorse ordinarie regionali. Vanno a sommarsi a quelle europee che hanno già finanziato 61 progetti con gli 11,1 milioni di euro iniziali. Complessivamente la Regione ha soddisfatto l’86 per cento delle domande in graduatoria.

Il Governo regionale ritiene fondamentale che il sistema delle imprese marchigiane incorpori, nelle proprie applicazioni industriali, le conoscenze e i risultati dell’attività di ricerca in misura sempre più significativa. I progetti finanziati consentiranno, infatti, di innovare, in maniera sostanziale prodotti e processi, capaci di determinare vantaggi competitivi di medio e lungo termine alle imprese beneficiarie, sostenendo l’intera catena del valore che combina la ricerca industriale al mercato - spiega l’assessora alle Attività produttive, Manuela Bora –  La decisione dello scorrimento è dovuta alla rilevante qualità dei progetti pervenuti, dalla cui valutazione emerge l’elevato livello tecnologico delle proposte, molte delle quali si riferiscono alla realizzazione di nuovi prodotti o a tecnologie emergenti”.

Tra i dati significativi che emergono dal bando, va segnalato che tra i 76 progetti finanziati con i 13,9 milioni reperiti, 13 sono localizzati nei comuni del cratere sismico. I 2,1 milioni di contributi assegnati, hanno consentito di soddisfare tutti i progetti pervenuti dalle imprese localizzate nell’area terremotata.

 

S3: 
Domotica
Manifattura sostenibile
Meccatronica
Salute e benessere
Categoria: 
Risultati
S3