Skip to main content

Bando 2021 per le startup innovative, la Regione Marche investe ulteriori 2.9 milioni di euro

Pubblicato il Mon, 27/12/2021 - 12:32

Lo scorso 21 dicembre è terminata l’istruttoria e la valutazione dei 78 progetti presentati sul primo bando lanciato dall’Assessorato alle Attività produttive e dedicato al sostegno all’avvio e primo investimento delle start-up innovative in attuazione della legge regionale n. 6/21 per le Start Up (dotazione 1 milione di euro). Le start up innovative che hanno superato la fase di valutazione sono 48 ma considerata la validità delle idee progettuali ammesse e l’importanza che rivestono nella rivitalizzazione dei sistemi produttivi, il Vicepresidente e Assessore allo Sviluppo economico Mirco Carloni ha individuato ulteriori risorse pari a € 2,9 Milioni da destinare al finanziamento di tutti i progetti ritenuti idonei ma che non avrebbero potuto usufruire dei contributi per insufficiente disponibilità iniziale. I contributi complessivamente concessi pari a 3,9 milioni consentiranno di attivare investimenti per oltre 6,5 milioni di euro, finalizzati all’avvio e al primo investimento di nuove imprese innovative basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca o sullo sviluppo di soluzioni finalizzate a nuovi prodotti e servizi ad alto contenuto innovativo, favorendo l’inserimento in azienda di risorse umane altamente specializzate, in particolare per lo svolgimento di attività di digital marketing finalizzate alla penetrazione commerciale delle start-up nei mercati di sbocco, sia domestici che internazionali.

Allegati
Image
startup